Per poter visualizzare tutti i contenuti è necessario avere la versione attuale di Adobe Flash Player.

Homepage Reiki Reiki Usui Reiki 1° livello Reiki 2° livello Approfondimenti 2" livello Reiki Reiki 3° livello OSHO Neo Reiki  Karuna Reiki Trattamenti Reiki Anshin Ritsumei il percorso spirituale di REIKI I 5 Oggetti del Reiki I principi Reiki L'operatore Reiki I 7 Chakra Guarigione Cristica Meditazione Tecnica Vibrazionale Sciamanesimo Meditazioni sciamaniche Pensieri che ci ispirano Siti amici Chi siamo Calendario Seminari Serate di condivisione Contatti 

Pensieri che ci ispirano

A PROPOSITO DEL GUARITOREDi fatto, un guaritore non è veramente un guaritore, perché non c'è niente che lui faccia.La guarigione accade attraverso di lui, lui deve solo annullarsi.Essere un guaritore significa proprio non essere.Meno ci sei tu, meglio la guarigione può accadere. Più ci sei tu, più il passaggio è bloccato. È Dio, o il Tutto, o comunque tupreferisci chiamarlo, il Guaritore.È la Totalità a guarire.Una persona malata è semplicemente qualcuno che ha creato dei blocchi tra sé e il Tutto, c'è una sconnessione.La funzione del guaritore è di riconnettere, di ricreare quel collegamento. Ma quando dico che la funzione del guaritore è di riconnettere, non intendo che il guaritore debba fare qualche cosa. Il guaritore è solo una funzione, chi fa è Dio, è il Tutto... Entra in quel contesto con profonda umiltà: abbi un profondo rispetto per il paziente. Mentre lo curi, metti a disposizionetutto il tuo sapere e diventa semplicemente un tramite per l’Energia di guarigione del Divino.Allora guarire diventa quasi un'esperienza di preghiera, un'esperienza di Dio, dell'Amore, del Tutto. (Osho)

GENIO POTERE MAGIAC'e' una verità elementare, la cui ignoranza uccide innumerevoli idee e splendidi piani: nel momento in cui uno si impegna a fondo, anche la provvidenza allora si muove. Infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti mai sarebbero avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sé genio, potere, magia.Incomincia adesso. (W.Goethe)

TI AUGURO TEMPO Non ti auguro un dono qualsiasi!Ti auguro soltanto quello che i più non hanno.Ti auguro tempo per divertirti e per ridere. Ti auguro tempo per il tuo Fare e il tuo Pensare, non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri.Ti auguro tempo non per affrettarti e correre,ma tempo per essere contento.Ti auguro tempo non soltanto per trascorrerlo. Ti auguro tempo perché te ne resti, tempo per stupirti e tempo per fidartie non soltanto per guardarlo sull'orologio!Ti auguro tempo per toccare le stellee tempo per crescere, per maturare.Ti auguro tempo per sperare nuovamente e per amare. Non ha più senso rimandare.Ti auguro tempo per trovare te stesso,per vivere ogni tuo giorno e ogni tua ora come un dono.Ti auguro tempo anche per perdonare.Ti auguro di avere tempo,tempo per la vita. (Elli Michler)

UN VERO MAESTROUn vero Maestro non è quello con il maggior numero di allievi, ma quello che crea il maggior numero di maestri.Il vero capo non è quello con il maggior numero di seguaci, ma quello che crea il maggior numero di capi.Il vero re non è quello che ha il più gran numero di sudditi, ma quello che guida il maggior numero di persone verso la regalità.Il vero insegnante non è quello che possiede il più vasto sapere, ma quello che riesce a portare il maggior numero di allievi alla conoscenza.Da “Conversazioni con Dio” di Neale Donald Walsch